Dialogo tra diversi linguaggi e culture. Le creazioni di Stefano Sandonà sono frutto della contaminazione degli elementi della cultura contemporanea: grafismo, mondo digitale, movimento continuo. Ispirazioni tratte da viaggi, architetture e paesaggi si traducono in oggetti sinuosi, di colori intensi e tendenziosamente sensoriali.
Nato nel 1974, dopo una formazione artistica, matura significative esperienze progettuali e di collaborazione con altri studi professionali e aziende nel campo dell’arredamento. Il suo approccio è concreto, diretto, di chi acquisisce professionalità nell’ambito del Nord est imprenditoriale; sviluppa prodotti di forte processualità e dinamismo, economicamente compatibile con l’azienda e con il mercato. Nel 2006 fonda lo studio STEFANO SANDONÀ DESIGN. Le sue attività spaziano dall’industrial design al product consulting, agli allestimenti, concentrandosi in modo particolare nei settori dell’arredamento e sportivo.
Il suo obiettivo: oggetti a forte impatto visivo ed emotivo.
In pochi anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali: Doppio REDDOT DESIGN AWARD 2010, nomina all’INTERIOR INNOVATION AWARD COLOGNE 2010, Triplice GOOD DESIGN AWARD 2009 del Chicago Athenaeum: Museum of Architecture and Design tra cui la executive chair Moon distribuita da D.M. Office, MENZIONE SPECIALE al concorso YOUNG E DESIGN 2009 MILANO.